Mastrobattista presidente del consiglio comunale, Fdi precisa: “Non informati, scelta personale”

Mastrobattista presidente del consiglio comunale, Fdi precisa: “Non informati, scelta personale”

Qualcuno dai banchi dell’opposizione, durante il consiglio comunale aveva chiesto un chiarimento se il partito di Fratelli d’Italia fosse passato in maggioranza dopo l’elezione del consigliere Giulio Mastrobattista a presidente del consiglio comunale, ma lo stesso Mastrobattista aveva precisato dopo la proclamazione di continuare a ricoprire il ruolo di consigliere di opposizione.

Alla fine della fiera, però, forse per smorzare i toni, oppure più semplicemente per chiarire l’elezione di Mastrobattista, il suo partito Fratelli d’Italia, per voce della coordinatrice cittadina Sonia Federici ha precisato che Fratelli d’Italia continua a sedere in consiglio comunale tra i banchi dell’opposizione spiegando come il partito non fosse a conoscenza della scelta di Mastrobattista di accettare il ruolo di presidente dell’assise e giudicando questa decisione come “una scelta personale”.

Un chiarimento legittimo, seppur solo il tempo della politica darà risposta della collocazione non tanto del partito della Meloni, quanto di Mastrobattista, che adesso riveste il ruolo di chi gestisce e convoca le riunioni del consiglio comunale.

Per ora, anche alla luce della posizione presa dal partito di Fratelli d’Italia è chiaro che quelle voci di corridoio che parlavano all’indomani del voto di una certa tensione nel partito, probabilmente erano vere. Ma è altrettanto vero che la politica è fatta di prese di posizione e di scelte. E sull’elezione di Mastrobattista a presidente del consiglio comunale si potrebbe osservare come il tutto sia in una situazione di assoluta parità: dalla presa di posizione del neo presidente del consiglio comunale che ha rivendicato – anche con un voto politico – la collocazione in minoranza, e dall’altra parte l’elezione accettata e non contestata, quindi presumibilmente concordata, avvenuta con i soli voti della maggioranza.

Quindi, seppur la frase di Mastrobattista dopo l’elezione a presidente del consiglio comunale si interpreta come una sorta di ramoscello d’ulivo per cercare di lavorare ad una ricomposizione del centrodestra locale, è da capire quale sarà la posizione del suo partito nei suoi confronti, considerando che la stessa coordinatrice Sonia Federici precisa nella nota: “Fratelli d’Italia si è presentata alle elezioni come alternativa all’amministrazione attuale, e nel pieno rispetto del risultato delle urne resterà in minoranza, svolgendo un’opposizione che sia costruttiva e che costituisca un cambio di passo rispetto agli ultimi 20 anni di amministrazione della città.” 

A PAGINA 2 LA NOTA DI FRATELLI D’ITALIA FONDI

Pagina: 1 2

You must be logged in to post a comment Login

h24Social