I sindaci della provincia uniti per le attività commerciali in difficoltà

I sindaci della provincia uniti per le attività commerciali in difficoltà
I sindaci della provincia di Latina di Aprilia, Bassiano, Campodimele, Castelforte, Cisterna di Latina, 

Cori, Fondi, Formia, Gaeta, Itri, Lenola, Maenza, Minturno, Monte San Biagio, Norma, Pontinia, Ponza, Priverno, Prossedi, Roccagorga, Rocca Massima, Roccasecca dei Volsci, Sabaudia, S.Felice Circeo, SS.Cosma e Damiano, Sermoneta, Sezze, Sonnino, Sperlonga, Spigno Saturnia, 
Terracina, Ventotene, e dello stesso capoluogo hanno preso carta e penna e hanno scritto alle massime istituzioni dello Stato, dal premier Giuseppe Conte, ai presidenti dei due rami del Parlamento e al presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.
La richiesta è semplice, seppur condita dalla riconoscenza della gestione dell’emergenza sanitaria, tenere alta l’attenzione su alcuni settori quali la ristorazione e quello dell’intrattenimento. L’idea condivisibile e promossa dai primi cittadini pontini e quella di non lasciare indietro nessuno.
h24Social