Fondi, sabato 24 il primo consiglio, attesa per gli assessori (e il vice sindaco)

Fondi, sabato 24 il primo consiglio, attesa per gli assessori (e il vice sindaco)

È stato convocato per sabato 24 ottobre alle 9,30 la prima riunione della nuova consiliatura fondana dell’era di Beniamino Maschietto sindaco.

Attesa per i vari punti all’ordine del giorno che contraddistinguono i primi consigli comunali e che creano tante attese nei cittadini. Dopo la convalida degli eletti, il giuramento del sindaco e prima delle approvazioni delle linee programmatiche c’è la presentazione della Giunta e la nomina del vice sindaco.

Il sindaco Beniamino Maschietto

Successivamente l’elezione del presidente del consiglio comunale, del suo vicario e dell’altro vice presidente.

Attesa, dunque, per un primo consiglio che sicuramente non avrà il pubblico in presenza delle grandi occasioni, considerando l’emergenza Covid, infatti, oltre ai consiglieri avranno accesso all’auditorium comunale Sergio Preti solo un accompagnatore per membro del consiglio e gli eventuali accrediti per la stampa. Però sarà sicuramente seguito in diretta radiofonica e probabilmente anche in streaming video sui social.

Ma l’attesa è soprattutto per i nomi, quelli che occuperanno le poltrone della nuova amministrazione. Dovrebbero essere definite le quote degli schieramenti con Forza Italia a farla da padrona prendendosi 4 o 5 assessorati nonché il vice sindaco. Gli altri schieramenti quali Io Sì, Litorale e Sviluppo Fondano e la Democrazia Cristiana dovrebbero ottenere un assessore per parte. A bocca asciutta potrebbero rimanere Noi per Fondi e la Lega.

Altra partita rimane quella della presidenza del consiglio, anche quella poltrona molto ambita che potrebbe o finire in quota Forza Italia o andare ad Io Sì dove sono in diversi a rivendicare la legittimità politica di una poltrona.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social