Referendum sul taglio dei parlamentari, l’affluenza in provincia

Referendum sul taglio dei parlamentari, l’affluenza in provincia

AGGIORNAMENTO 21 SETTEMBRE Domenica 20 settembre dalle 7 alle 23 e lunedì 21 settembre dalle 7 alle 15 si vota per il referendum confermativo sul taglio dei parlamentari. Al voto sono chiamati tutti i cittadini italiani ed essendo un referendum confermativo non si necessità di quorum.

La rilevazione delle 12 mostra un’affluenza appena superiore all’11% in provincia di Latina, mentre a livello nazionale si attesta all’11%. Tra gli altri Comuni con affluenza più alta rispetto agli altri risulta essere Castelforte. Alle 12 nel centro del basso Lazio aveva votato il 16,39%. Come alta è nei comuni di Fondi e di Terracina, dove si vota anche per le comunali (rispettivamente 19,44% e 16,37%). I dati più bassi sull’affluenza in provincia, sono registrati invece sui Lepini con il 6,88% a Maenza, il 6,52% a Sonnino e il 6,37% a Sezze. Nel capoluogo alle 12 avevano votato l’11,71% degli aventi diritto.

La rilevazione delle 19, mostra un’affluenza in provincia pari al 25,53%, più bassa della media nazionale che sfiora il 30%. I Comuni dove l’affluenza viene registrata più alta ancora Fondi e Terracina, dove si vota anche per le comunali (rispettivamente al 44,11% e 36,95%). Tra gli altri spicca Pontinia dove sono andati ai seggi il 34,79%. Fanalino di coda Roccagorga che non va oltre il 16,57%.

Hanno chiuso alle 23 i seggi al termine della prima giornata di voto. L’affluenza in provincia di Latina è stata attorno al 33%, quella nazionale è vicina al 40%. A fare da traino sulle percentuali complessive di affluenza a livello provinciale, ancora i comuni di Fondi e Terracina, al voto anche per le Comunali. Nella Piana hanno votato il 59,09% degli aventi diritto, a Terracina il 48,25%. Tra gli altri comuni spicca Roccasecca dei Volsci con il 34,76% e Campodimele con il 34,02%. Tra quelli con il dato più basso, e Sonnino con il 23,14%, Ponza 22,74%, Roccagorga con il 22,33% e Ventotene con il 18,99%.

Lunedì, dalle 7 alle 15, il ritorno ai seggi: alla chiusura, in provincia l’affluenza complessiva si è attestata sul 46,21%. Spiccano ancora Fondi (78,80%) e Terracina (69,19%).

Lo spoglio del referendum, avrà luogo appena dopo la chiusura dei seggi nel pomeriggio di lunedì.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social