Degrado in zona Capanne, stretta della polizia: denunce per spaccio ed esercizi commerciali segnalati all’Asl

Degrado in zona Capanne, stretta della polizia: denunce per spaccio ed esercizi commerciali segnalati all’Asl

Gli agenti del Commissariato di Terracina, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio su impulso del Questore di Latina Michele Spina, nella serata di mercoledì hanno posto in essere un apposito servizio straordinario di controllo del territorio. L’attenzione è stata rivolta in particolare nella zona Capanne, oggetto di varie segnalazioni ed esposti da parte di cittadini, che hanno evidenziato la particolare situazione di degrado del quartiere, che si sviluppa tra via Martucci e via Gramsci.

Il personale del Commissariato locale, coadiuvato da unità del Reparto Prevenzione Crimine Lazio ed una unità cinofila antidroga della Polizia di Stato, ha identificato oltre 70 persone, la maggior parte stranieri. È stata inoltre sequestrata sostanza stupefacente del tipo cocaina e hashish, con conseguente segnalazione in Prefettura a carico di un soggetto per uso personale, mentre altri due giovani di Terracina sono stati deferiti all’autorità giudiziaria per il reato di detenzione ai fini di spaccio.

Ancora, nel corso del servizio sono stati controllati tre esercizi commerciali ai quali sono state contestate violazioni amministrative per precarie condizioni igienico sanitarie e di conseguenza segnalati all’Asl di competenza. Analoghi controlli saranno ripetuti nelle prossime settimane finalizzati a garantire la vivibilità e la tranquillità dei residenti.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social