Tutti i numeri dell’HC Fondi che guarda al settore giovanile

Tutti i numeri dell’HC Fondi che guarda al settore giovanile

Numeri pressoché raddoppiati, dirigenza ampliata, ragazzi seguiti con dedizione e minuziosità dallo staff tecnico. Il tutto tenuto insieme dall’entusiasmo e l’amore per la pallamano da parte dei più piccoli. Questo e tanto altro è il Settore Giovanile dell’HC Fondi, che nell’era social chiamiamo #HcFondiYoung.

Al termine dello scorso anno agonistico, la dirigenza rossoblù ha svolto un lavoro certosino per riprogrammare tutta l’attività rivolta a bambini, ragazzi e giovanissimi. I lavori, coordinati dal formatore nazionale della scuola italiana allenatori, nonché Direttore Tecnico rossoblù Giacinto De Santis inizia a dare i suoi frutti.

Il Progetto Scuola, che da anni vede atleti e tecnici fondani incontrare i più piccoli. Quest’anno è stato avviato un percorso con tre istituti comprensivi presenti sul territorio di Fondi: con un lavoro di quattro mattinate – in media – a settimane (oltre a dimostrazioni per far diffondere conoscere questo bellissimo sport che è la pallamano), tecnici e dirigenti rossoblù, entrano in contatto con gli oltre 700 bambini delle 25 classi coinvolte. Il cosiddetto Progetto Scuola, però, non prevede solo dimostrazioni ed allenamenti. Qui gli atleti della prima squadra André Leal, Vito Claudio Marino e Gianpaolo Sciorsci stanno riscuotendo grande successo, con ragazzi, insegnanti e dirigenti scolastici entusiasti del lavoro fin qui svolto. In questi mesi, insieme ai tre tecnici, scuole e sodalizio rossoblù hanno pensato di organizzare un grande torneo scolastico, che si trasformerà inevitabilmente in una grande festa della pallamano. Per l’HC Fondi, inoltre, la Pallamano è anche di “palestra di vita” e, per questo, sono previsti anche incontri seminariali sul bullismo e sull’alimentazione dei ragazzi.

Dalla Scuola ci trasferiamo alla nostra casa…il Palazzetto dello Sport di Fondi. Per ben tre giorni a settimana, nelle prime ore del pomeriggio, si svolgono gli allenamenti del Mini Handball. Rispetto alla passata stagione, numeri strabilianti per l’avviamento allo sport dei più piccoli: +50% delle iscrizioni e, nel corso dell’anno, verranno create le formazioni Under 11 ed Under 13. Negli allenamenti pomeridiani gli atleti senior Giovanni Rosso, Vito Claudio Marino e Gianpaolo Sciorsci, seguiti dal tecnico Giacinto De Santis, proseguono il lavoro fatto la mattina nelle scuole.

Per quanto riguarda l’Under 15 maschile, nonostante diverse uscite per passaggi di età, il gruppo è aumentato di quantità e qualità: i tecnici federali Valerio Pinto ed André Leal, con amore e competenza, stanno amalgamando e facendo crescere i venti ragazzi facenti parte della rosa.

L’Under 15 femminile, sorta dalle ragazze arrivate dal Mini Handball e orfane del bel gruppo dello scorso anno, si è formata e consolidata (+30% rispetto alla passata stagione) nelle sapienti mani del tecnico federale Monia Paparello.

L’illuminante idea di unire Under 17 ed Under 19 maschile in quest’ultima categoria, ha fatto sì che questo gruppo fosse competitivo e numericamente importante. I ragazzi nati dal 2001 al 2005, condotto dalla coppia di tecnici federali Francesco Zannella e Daniele Barlone – coadiuvati dal tecnico della prima squadra Giacinto De Santis – presumibilmente lotterà fino alla fine per aggiudicarsi il titolo e cercare di andare a giocare le Finali Nazionali 2020. I nati nell’anno 2000 sono aggregati alla prima squadra, con il chiaro intento di fare la Youth League nella prossima stagione.

Tanti ed ambiziosi sono gli obiettivi per il prossimo biennio: partecipare a tutti i campionati maschili giovanili ed almeno tre nazionali nel femminile, oltre all’incessante lavoro di promozione; partecipazione a tornei internazionali da intendersi come vacanza sport e cultura in uno dei paesi a maggior cultura pallamanistica europea; ultimo, ma non per importanza, la partecipazione – qualora meritate sul campo – alle Finali Nazionali e Festival della Pallamano di luglio organizzate dalla Federazione Italiana Giuoco Handball.

I RISULTATI – Procede a passo spedito la stagione dell’Under 19 maschile, la quale è uscita indenne dal tour de force della scorsa settimana battendo Pallamano Benevento e Flavioni Civitavecchia. Con queste due vittorie, i fondani si sono portati a quota 6 punti in classifica, frutto di tre vittorie ed una sola sconfitta, quella fuori casa contro l’Usca Atellana. Nel pomeriggio di oggi, i ragazzi di Zannella e Barlone torneranno in campo: alle 16.30, presso il Palazzetto dello Sport di Fondi, arriva il Lanzara 2012.

Domenica 8 dicembre, invece, sono partiti i campionati Under 15. Le giovanissime rossoblù, allenate da Monia Paparello, hanno battuto le pari età del Flavioni Civitavecchia, mentre sono state sconfitte dalle ragazze dell’HC Pontinia. I ragazzi allenati dalla coppia Leal-Pinto, invece, hanno vinto con grande scarto entrambi gli incontri disputati a Pontinia contro il Gaeta Sporting Club ed il Flavioni Civitavecchia.”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social