Bandiere Blu, il Lazio è quasi tutto litorale pontino

Spiagge da sogno a Latina, Sabaudia, San Felice Circeo, Terracina, Sperlonga, Gaeta e Ventotene

Bandiere Blu, il Lazio è quasi tutto litorale pontino

Assegnate le “Bandiere Blu” 2019, indice di mare pulito, servizi e vacanze da sogno, in diversi analizzano queste come sono geograficamente dislocate.

Tra i circa 160 comuni italiani da “Bandiera Blu”, 8 sono quelle del Lazio, di cui ben 7 del litorale pontino. L’unica fuori Provincia è Anzio. Poi, scendendo lungo il litorale del basso Lazio, si parte da Latina, Sabaudia, San Felice Circeo Terracina, Sperlonga, Gaeta e al largo l’isola di Ventotene.

Poche dunque, le realtà marine non “certificate” dalla bandiera blu. Fondi, Formia e Minturno i Comuni più grandi non insigniti del titolo che di fatto aiuta nella promozione turistica, ma anche l’isola di Ponza rimane a bocca a asciutta e Itri, con il suo scampolo di costa.

A PAGINA 2 I CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLA “BANDIERA BLU”

Pagina: 1 2

You must be logged in to post a comment Login

h24Social