Si nascondeva dietro diversi alias per non scontare la pena

Si nascondeva dietro diversi alias per non scontare la pena

Nella giornata di ieri alle ore 11:00, ad Aprilia, i militari del Norm hanno dato esecuzione all’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Roma nei confronti di Besnik G.. 37enne di nazionalità Albanese in Italia senza fissa dimora, arrestato poche ore prima dai carabinieri del norm di Aprilia nel tentavo di rubare un auto,. l’ulteriore provvedimento è scattato poiché dai successivi controlli in banca dati afis, veniva accertato, in ragione di ulteriori “alias” utilizzati dallo stesso, che deve espiare la pena di anni 5 e giorni 6 per il reato di “immigrazione clandestina”. L’ arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Latina.

Comments are closed.

h24Social