Torna a piovere nella scuola per l’infanzia: la denuncia

Torna a piovere nella scuola per l’infanzia: la denuncia

“Torna a piovere nella scuola per l’infanzia A. Marcucci e, nonostante sia finito l’ iter amministrativo compreso di appalto dei lavori, i nostri figli stanno affrontando l’ennesimo anno scolastico con l’ acqua che cola dal soffitto”. Una denuncia che arriva da Mauro Benedetti, vice presidente del consiglio di istituto dell’IC Leone Caetani di Cisterna di Latina.

Ad ottobre, ricorda Benedetti, i primi problemi legati alle infiltrazioni, “dovuti alla solita mancanza di manutenzione ordinaria, ossia la pulizia del fogliame che ciclicamente ingorga i discendenti facendo stagnare l’acqua. Il tutto nonostante le nostre ripetute richieste di mettere in campo un programma di pulizia ciclica del tetto e di potatura dei pioppi che causano il problema”.

Richieste avanzate da genitori del San Valentino sia all’ex sindaco Eleonora Della Penna che all’attuale sindaco Mauro Carturan, e portate in consiglio comunale dal PD locale prima da Elisa Giorgi e poi da Andrea Santilli.

“Noi genitori siamo consapevoli delle difficoltà legate all’aprire un cantiere durante i mesi di attività scolastica ma nulla impedisce, tranne la volontà, all’amministrazione comunale di prevedere dei lavori di urgenza e di ‘tamponamento’ che ci accompagnino fino a giugno e quindi all’inizio delle opere più impegnative previste da appalto.

Basterebbe stendere un po’ di guaina là dove l’acqua si infiltra così da arrivare sereni all’effettivo inizio dei lavori, che confidiamo coincida con la fine delle attività scolastiche di giugno.

Ad ottobre dissero che era colpa degli straordinari episodi temporaleschi di quel periodo eppure nulla di diverso è accaduto con le pioggerelline di questi giorni.

Le scuole meritano molta più attenzione di quella che gli stanno dando queste ultime amministrazione”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social