Fondi, ‘Brunello a Palazzo’: sold out per l’edizione 2018 dell’evento enogastromico

Fondi, ‘Brunello a Palazzo’: sold out per l’edizione 2018 dell’evento enogastromico

“Ci siamo. Ormai mancano poche ore all’impedibile appuntamento con “Brunello a  Palazzo”.  L’evento organizzato dall’associazione Decant è previsto per venerdì 30 novembre presso Palazzo Caetani a Fondi.

Anche l’edizione 2018 è andata sold out. Ufficiale l’elenco delle cantine che porteranno nella Piana il “principe” dei vini italiani, a cui potrebbe aggiungersi qualche sorpresa dell’ultimo minuto: Argiano, Carpineto, Castello Tricerchi, Col D’Orcia, Corte dei venti, Fattoria del pino, La fortuna, La palazzetta, Le macionche, Le ragnaie, Pietroso, Piombaia, Ridolfi, Sanlorenzo, Sassodisole, Tenuta di sesta, Tenute Silvio Nardi, Terre nere, Villa Poggio Salvi, Villa i cipressi, Il marroneto.

Le prime tre edizioni dell’evento enogastronomico realizzato in collaborazione con l’Enoclub Siena sono state un grande successo e gli amici della Decant hanno deciso di riproporre il format in agenda per il 30 novembre dalle ore 19,00 alle ore 24 nella splendida e storica cornice di Palazzo Caetani, già sede e dimora di Giulia Gonzaga, illustre figura femminile a cui la Città di Fondi è particolarmente legata. La manifestazione sarà aperta dal seminario “Il Brunello di Montalcino dopo 10 anni e oltre”, tenuto da Davide Bonucci, presidente dell’Enoclub Siena.

A sostenere il Principe dei vini Italiani e ad esaltare i sapori della Piana di Fondi, ancora una volta, i migliori ristoratori ed operatori locali, ovvero: Agricola Gizzi, Campana Street Food, CO.CO. Cookery Cocktail, Gregorio De Gregoris, diCristian dessert, Laghetto Living, L’angolo della Mozzarella, Macelleria Mattei, Magni Ricevimenti, Ristorante L’appiolo, Ristorante Riso Amaro e Zafferano Pontino.

Per ulteriori info www.associazionedecant.it

 

Comments are closed.

h24Social