Incidente sul lavoro, 52enne muore dopo una caduta nel vuoto

Incidente sul lavoro, 52enne muore dopo una caduta nel vuoto

Non ce l’ha fatta. Una caduta nel vuoto da circa 10 metri d’altezza che è risultata fatale, quella accorsagli mentre lavorava in trasferta a Roma. Una morte bianca che ha scosso Aprilia, lasciando una vedova e due orfani. Vittima il 52enne Claudio Picciuto, operaio precipitato lunedì mattina dalla copertura di un capannone nella zona di Dragona, secondo le prime ricostruzioni per l’improvviso cedimento del lucernario dell’immobile, una carrozzeria in allestimento.

Subito apparse critiche, le sue condizioni, che a margine della caduta avevano reso necessario il trasporto d’urgenza al San Camillo tramite eliambulanza. Troppo gravi, le ferite riportate: l’uomo è deceduto dopo qualche ora, in serata.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social