Fondi, nuova discarica in periferia: c’è anche eternit

Fondi, nuova discarica in periferia: c’è anche eternit

san magno nuova discarica gennaio 2016Di abbandono in abbandono, ancora una discarica alla periferia di Fondi. Sempre nella popolosa frazione di San Magno, ma a differenza dell’ultima – segnalata in Comune a metà dicembre, lungo via Fosso di Lenola, vicino alcuni cassonetti – sorta in un’area d’altura dove solitamente non si vede anima viva, nella zona di via Sant’Oliva.

Un lembo di territorio lontano da occhi indiscreti, e in cui è stata abbandonata a macchia di leopardo una grossa quantità di ingombranti: a stagliarsi sul resto, oltre ad alcuni sanitari ridotti in mille pezzi, un mucchio di lastroni in eternit in via di disfacimento. Con dietro l’angolo, tanto per cambiare, i noti rischi derivanti dalla dispersione nell’ambiente delle micidiali polveri d’amianto.

La discarica in questione è stata individuata nei giorni scorsi da alcuni residenti, e quindi segnalata domenica al presidente del comitato di zona, Lino Conti. Che ieri, come già fatto a più riprese in passato, ha allertato l’ufficio comunale Ambiente. “Determinate cose rappresentano un chiaro e grave atto di inciviltà, non ci sarebbe nemmeno bisogno di dirlo”, ha commentato Conti richiamando almeno i residenti – sulle orme degli scaricatori abusivi provenienti dai comuni limitrofi c’è già da qualche mese la Municipale – al rispetto del territorio. “Anche perché la maggior parte degli ingombranti che abitualmente viene abbandonata può essere smaltita gratuitamente presso le isole ecologiche del Comune, come quella di viale Piemonte”.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social