Fondi, controlli in periferia contro gli sversamenti

Fondi, controlli in periferia contro gli sversamenti

scarichi sospetti in periferia, i controlli, San Magno, FondiSono stati effettuati nei giorni scorsi, nell’ambito di due differenti servizi portati avanti dagli uomini della Municipale e da quelli della polizia provinciale di stanza nella Piana, che si sono concentrati su alcuni canali localizzati nella frazione di San Magno. I fossati che costeggiano alcune traverse di via Ponte Gagliardo, erano da tempo stati segnalati come “periodicamente colorati”: acqua a tinte giallastre, accompagnata da un non meglio identificato odore pungente.

Abbastanza per portare alla venuta e agli annessi rilievi di polizia locale e provinciale. I liquami di qualche allaccio abusivo? Con tutta probabilità no. L’ipotesi più verosimile, stando agli accertamenti degli operanti, è che alcuni dei canali in questione siano di tanto in tanto oggetto di illeciti smaltimenti di rifiuti derivanti dal processo di estrazione dell’olio. Rifiuti che, almeno nell’occasione,  sarebbero stati rappresentati dalle cosiddette “acque di vegetazione”, le acque reflue che insieme alla sansa rappresentano appunto gli scarti della molitura delle olive. Così fosse, non sarebbe una novità. Soprattutto in determinati periodi come quello di raccolta.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social