Formaggio “mortale”, allarme Coop nei supermercati del Lazio

Formaggio “mortale”, allarme Coop nei supermercati del Lazio

E’ allarme nei supermercati del Lazio, ma anche della Toscana, dell’Umbria e della Campania. Un allarme anche molto serio, scattato nelle ultime ore a seguito di una nota emanata dalla catena di supermercati Coop. Il motivo dello scandalo e della preoccupazione è un prodotto gastronomico e più in particolare un formaggio: il “Girellone farcito” con le olive, della marca Il Forteto. Il lotto di prodotto incriminato è di 21 chili.

AVVISONel prodotto potrebbe infatti essere presente un batterio nocivo per la salute umana, potenzialmente mortale: la Listeria Monocytogens. Non si conoscono ancora le causa dell’allarme scattato così all’improvviso, ma va ricordato che il batterio è resistente alle basse temperature e quindi al frigo perchè può sopravvivere tra i + 3 °C e i 45 °C, con un optimum tra i 30 °C e i 38 °C. Per questo motivo può contaminare anche altri alimenti.

La Listeria Monocytogens provoca la listeriosi che provoca la morte specie nei neonati. Per gli adulti invece i sintomi sono quelli a un’influenza, ma può provocare setticemia, meningite purulenta e l’aborto nelle donne in gravidanza. Il lotto interessato è il 40115 con scadenza il 14/10/2015. “Per ogni ulteriore informazione – informa la Coop – chiamare il numero 055/5370574”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }