Terracina, gli studenti del Filosi alla Della Penna: “Rispetti gli impegni presi con la nostra scuola”

Terracina, gli studenti del Filosi alla Della Penna: “Rispetti gli impegni presi con la nostra scuola”

Gli studenti dell’”Alessandro Filosi” ricordano ad Eleonora Della Penna la sua promessa di considerare una “priorità” i problemi della loro scuola. Alla presidente della Provincia hanno scritto una lettera i quattro rappresentanti di istituto (Matteo Rossi, Andrea Esposito, Federico Totaro, Valentina Vicaro) sempre più preoccupati per i continui rinvii, dovuti proprio alla Della Penna, dell’incontro sul Filosi tra l’ente di via Costa ed il Comune.

“Non le nascondiamo – si legge infatti nella missiva – la nostra preoccupazione nell’aver saputo dalla stampa che è stato nuovamente rinviato l’incontro con i rappresentati del Comune di Terracina, né le nascondiamo che il disagio ed il malumore di tutta la comunità studentesca, dei docenti e del personale A.T.A., dei genitori sono ogni giorno più evidenti”.

“Le chiediamo, quindi – continuano i rappresentanti -, di voler avviare subito, magari già entro la prossima settimana, tutte quelle iniziative e procedure che, sbloccando la situazione attuale, ci permettano di vedere il trasferimento presso Villa Adrover già dal prossimo anno scolastico”.

Come si ricorderà, anche l’inquilina di via Costa si era mostrata interessata alla soluzione che prevede il trasferimento dell’indirizzo alberghiero, con affitto a carico della Provincia, nell’ormai ex sede dell’Università di Cassino, la cui proprietà è per metà dell’Ateneo e per l’altra metà del Comune.

A questo si riferiscono i quattro firmatari quando si augurano di trovare ascolto presso la presidente e si dichiarano, anzi, certi che la Della Penna “non verrà meno a quanto, con fermezza”, disse nell’incontro con gli studenti del Filosi, cioè che la loro scuola “sarebbe stata una sua priorità”.

Sono ormai circa trent’anni che il Professionale cerca di risolvere, senza mai riuscirci in modo definitivo, i propri problemi logistici. Nei mesi scorsi, il Consiglio Comunale di Terracina ha espresso all’unanimità il suo parere favorevole alla sistemazione di una parte dell’istituto nella Villa Adrover, dicendosi disponibile a trovare i modi perché questa operazione venga portatata a termine.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social