Caso Fanti, vertice dei capigruppo

Caso Fanti, vertice dei capigruppo
*L'assessore Patrizia Fanti*

*L’assessore Patrizia Fanti*

Tiene ancora banco la vicenda legata all’assessore comunale Patrizia Fanti, rea di aver occupato la stanza che invece era in uso ad un dirigente. Un episodio che la diretta interessata ha voluto ridimensionare in ogni sede, ma che invece ha suscitato non poche perplessità da parte di maggioranza e sindaco, pià volte confrontatisi in merito.

Oggi pomeriggio, salvo cambi di rotta dell’ultimo secondo, i capigruppo di maggioranza si confronteranno sul caso che già è arrivato ad una soluzione di compromesso: sospendere la Fanti per qualche mese, farle subentrare Marilena Sovrani, e poi far conludere la consiliatura alla Fanti stessa.

Una strada che consentirebbe agli animi di sbollire e far mantere all’Udc quell’assessorato che spettante, anche se sovradimensionato rispetto alla presenza in consiglio. Ma la Fanti non vuole sentire ragioni: teme che gli accordi non verranno rispettati e, una volta fuori dal palazzo, nessuno la farà più rientrare.

Sulla questione dice la propria anche la minoranza: Gorgio De Marchis ha infatti depositato una richiesta di audizione inoltrata al sindaco per fare un po’ di chiarezza sull’affaire uffici comunali…e presunte occupazioni abusive.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Caso Fanti, De Marchis (Pd): Di Giorgi faccia chiarezza sul caso. La delega resta? – 1 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Caso Fanti, audizione politica con sindaco e Michele Forte – 31 marzo -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Caos uffici: Fanti occupa stanza del dirigente che minaccia l’esposto. Ora Di Giorgi vuole punire l’assessore – 28 marzo -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]