Rave party a Sonnino, giovane denunciato dai carabinieri

Rave party a Sonnino, giovane denunciato dai carabinieri

carabinieri4A poco meno di un mese dall’evento, il giovane organizzatore della festa che ha impedito ai cittadini di una zona tra il Frasso e Capocroce (frazioni di Sonnino) di dormire è stato denunciato a piede libero. Si tratta di un ventitreenne del posto che è stato denunciato dai carabinieri della stazione locale, coordinati dalla compagnia di Terracina, per il reato di “disturbo della quiete pubblica” (articolo 659 del codice penale).

Il proprietario del terreno che ha ospitato la festa, una collinetta a cavallo tra le due zone rurali, è stato invece colpito da una multa sempre a seguito dell’intervento dei carabinieri, avvertiti da alcuni residenti che, a causa dell’alto volume della musica, non riuscivano a chiudere occhio.

Secondo alcuni la festa, nel giro di poche ore e visto l’elevato numero di partecipanti, si era trasformata in una specie di rave party.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Sonnino, musica ad alto volume per una festa: vietato dormire)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]