Radiosa e Ipercoop, tira una brutta aria nel mondo del lavoro apriliano

Radiosa e Ipercoop, tira una brutta aria nel mondo del lavoro apriliano

Aprilia2Tira una brutta aria nel mondo del lavoro apriliano. Problemi si registrano in due fiori all’occhiello del mondo economico apriliano: Radiosa e Ipercoop ad Aprilia2.

La prima è famosa nel mondo per produrre abiti da sposa: la segreteria Provinciale Ugl Chimici-Tessili, rende noto il licenziamento di 19 lavoratori dopo due anni di cassa integrazione per crisi aziendale, con la procedura di mobilità per cessazione attività, e con mancata corresponsione dei trattamenti di fine rapporto. Su come l’azienda intenda regolarsi, ad oggi non si hanno notizie.

La Ugl ha chiesto ufficialmente incontri, ai quali non è seguita nessuna risposta. Il brand Radiosa continua ad operare, ma in realtà la società che sta utilizzando il marchio nella vecchia sede, è la G.L. Fashion.

Per Ipercoop i problemi sono diversi: sono stati annunciati 75 esuberi tra Ipercoop Casilino di Roma e ad Aprilia 2.

Eppure è prevista la nuova apertura di un punto vendita a Formia, con relative nuove assunzioni, e si ricorre in alcuni periodi al lavoro interinale. Domani i dipendenti dell’Ipercoop di Aprilia2 saranno in sciopero.

Comments are closed.

h24Social
[ff id="2"]