Cisterna, ergastolo per l’assassino di Borgo Flora

Cisterna, ergastolo per l’assassino di Borgo Flora
omiciodio borgo flora

*Kumar Raj*

E’ stato condannato all’ergastolo Kumar Raj, l’autore del duplice omicidio di Borgo Flora.

Lo ha stabilito questa mattina il Tribunale di Latina, alla fine del processo con rito abbreviato che si è tenuto questa mattina nel capoluogo pontino.

*Martina Incocciati*

*Martina Incocciati*

Davanti ai magistrati l’operaio indiano di 36 anni che il 6 aprile scorso ha ucciso barbaramente l’ex moglie Francesca Di Grazie e la figlia di lei diciannovenne, Martina Incocciati.

L’uomo ha confessato quasi subito ai carabinieri di essere l’assassino ed ora è stato condannato a scontare il massimo della pena.

Il movente sarebbe legato a questioni di soldi e ad un giro di sfruttamento dell’immigrazione.

 

***ARTICOLO CORRELATO*** (Duplice omicidio a Borgo Flora, Raj Kumra in aula il 4 febbraio – 5 dicembre 2013 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Cisterna, delitto di Borgo Flora: una persona in stato di fermo – 7 aprile 2013 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Cisterna, duplice omicidio a Borgo Flora: sul post Ris e Ros dei Carabinieri – 7 aprile 2013 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Cisterna, Borgo Flora: madre e figlia ritrovate morte nella loro abitazione – 6 aprile 2013 -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social