“SINDACO, SALVA L’AREA CHEZZI”: LO CHIEDONO I BAMBINI DI TERRACINA

“SINDACO, SALVA L’AREA CHEZZI”: LO CHIEDONO I BAMBINI DI TERRACINA

cartello parcoUn altro cartello con un messaggio per il sindaco Nicola Procaccini. Ma questa volta il mittente non è il Pasquino di turno, ma ha un ‘nome’ ben preciso: sono i bambini che frequentano il parco dell’Area Chezzi e che sono stanchi di giocare in posto quasi del tutto abbandonato.

“Sindaco!!!Ti sei dimenticato di noi? I bambini del parco abbandonato”: così si legge su un grosso cartellone giallo che da ieri pomeriggio campeggia sul cancello dell’Area Chezzi.

Promotore del messaggio a Procaccini sono stati i membri del Comitato nato di recente proprio per cercare di salvare il bel giardino pubblico di via Giacomo Leopardi, al centro negli ultimi anni di vicende sfortunate che, ahimè, hanno toccato quasi tutte le aree verdi di Terracina.

Per quanto riguarda l’Area Chezzi il problema principale riguarda la sicurezza, soprattutto notturna, e i pericoli che si annidano ovunque, specie per i visitatori più piccoli.

Il Comitato di recente aveva incontrato l’assessore Emilio Selvaggi chiedendo in primis l’autorizzazione per poter chiudere il giardino che di notte resta aperto. Si è messa di mezzo la burocrazia e, al momento, il parco al buio continua a essere terra di nessuno.

Nei giorni scorsi il M5S ha organizzato un meet up nell’Area Chezzi con il Comitato.

Nel frattempo i bambini si appellano al sindaco.

***ARTICOLO CORRELATO***(Area Chezzi a Terracina, parla il Comitato nato per salvaguardare il parco-22 agosto)

***ARTICOLO CORRELATO***  (Amici del Parco Chezzi, a breve l’incontro con l’assessore Selvaggi- 15 agosto)SINDAC

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]