BOTTEGHE DI MESTIERE, NUOVI TIROCINI FORMATIVI NEL SETTORE RISTORAZIONE

BOTTEGHE DI MESTIERE, NUOVI TIROCINI FORMATIVI NEL SETTORE RISTORAZIONE

cuocoNuovi tirocini formativi, nell’ambito delle Botteghe di Mestiere, destinati al settore della ristorazione.

Le Botteghe di Mestiere, rappresentate da un’impresa o un aggregato di imprese, hanno l’obiettivo di favorire il trasferimento di competenze specialistiche verso le nuove generazioni e rafforzare l’interesse verso i mestieri tradizionali. Attraverso questa iniziativa i giovani in cerca di occupazione saranno formati attraverso percorsi di tirocinio di inserimento/reinserimento al lavoro nell’ambito di mestieri a vocazione tradizionale.

Ciascuna Bottega di Mestiere ospiterà giovani, tra i 18 e i 28 anni, disoccupati o inoccupati, che potranno acquisire competenze professionali in attività legate alle produzioni tradizionali del territorio.

Nella provincia di Roma, dallo scorso 19 febbraio, sono aperte le iscrizioni alla Bottega “Sapere è Sapore”. La metodologia di formazione adottata affiancherà la teoria in aula e la pratica di formazione on the job. Quest’ultima sarà comunque prioritaria. Già dal terzo giorno, i tirocinanti saranno inseriti nei vari ristoranti di Eataly, dove potranno osservare direttamente i metodi di lavoro nella preparazione del cibo e dove avranno la possibilità di collaborare fattivamente al processo produttivo.

Ogni ciclo di tirocinio è semestrale e sono previsti 2 cicli di tirocinio. Per ciascun partecipante è prevista una borsa di tirocinio di 500 euro al mese. Gli aspiranti tirocinanti, in possesso dei requisiti richiesti per accedere alla selezione, potranno iscriversi attraverso il sistema informatico raggiungibile dal sito www.italialavoro.it/amva non oltre le 23:59 del 28 marzo 2013.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social