CENTURY LATINA: BATTUTO IL CISTERNA NEL RECUPERO, IL SOGNO PLAYOFF CONTINUA

*Angeletti segna il gol dell'1-0 al Cisterna*

Mai domi e sempre con la voglia di stupire. La Futsal Latina non molla la presa e rilancia le proprie ambizioni playoff. Nel recupero di Cisterna la squadra di Angeletti vince 6-3 dopo una gara dai nervi tesi vissuta, dalla maggior parte dei giocatori, come un vero e proprio derby. Il successo in casa biancazzurra vale così l’aggancio alla terza posizione insieme a Gymnastic e Ceriara che si affronteranno nel prossimo turno di campionato. A due giornate dalla fine la Century avrà così ancora la possibilità di agguantare i playoff anche se il cammino sarà davvero duro.

LA GARA

A Cisterna la Century parte subito con il piede giusto grazie alla realizzazione di un motivato e ritrovato Luca Angeletti che di sinistro supera London. Il vantaggio apre le porte ai pontini che continuano ad attaccare. Al 3’ Trobiani salva sulla linea su una conclusione di D’Angelo servito al bacio da Angeletti. Al 6’ arriva il raddoppio (da manuale) con Terenzi che pesca sul secondo palo ancora Angeletti. La risposta del Cisterna è solo in due conclusioni fuori di Trobiani e Criscuolo mentre la Futsal arriva sempre davanti a London. Al 13’ però Ciarla si fa beffare da Criscuolo che accorcia così le distanze. Sul 2-1 il Cisterna comincia ad uscire fuori ma il Latina sa sempre pungere quando vuole.  Al ’18 D’Angelo chiama lo scambio a Ciuffa, perfetto nella chiusura del triangolo, ma la sua avanzata è disinnescata da London. Al 24’ grande palla di Gaito per Bulboaca sul secondo palo ed ecco che il Latina fa il 3-1. Il rumeno del Latina non ha nemmeno il tempo di esultare che due minuti dopo sfiora nuovamente il gol non chiudendo l’ennesima palla sul secondo palo. Dalla possibile rete del Latina arriva di nuovo la risposta del Cisterna, in gol con Sofia. Sul 3-2 è tutto apertissimo tanto che Angeletti colpisce il palo con un bel sinistro da centrocampo e Ciarla salva su conclusione di Clavari.

La ripresa è subito di marca biancazzurra ma Sofia svirgola clamorosamente a pochi passi dalla porta. Due minuti più tardi è Gaito che rischia di andare in rete ma, da posizione defilata, spara su London. La gara è scoppiettante e regala emozioni in continuazione: all’ottavo miracolo di Ciarla su Fratini mentre più tardi è Di Pastena che sfiora il 4-2. Se il capitano va vicino al doppio vantaggio Angeletti invece centra lo specchio al 12’ con un bel destro che va sotto la traversa. Il 4-2 ferisce il Cisterna che reagisce con Clavari e D’Auria. La squadra padrone di casa si rende pericolosa ma è il Latina ad andare in gol con Ciuffa con stop e girata spettacolare dal vertice dell’area su lancio di Ciarla. Sul 5-2 la gara sembra quasi chiusa anche se la squadra di Giocondi continua a crederci. È capitan D’Auria a suonare la carica prima con un palo al 21’ e poi con il gol del 5-3 arrivato al 23’. Gli ultimi minuti sono di fuoco ma oltre ad un’occasione sciupata da Sofia succede davvero poco. Al 29’ è Terenzi a rendersi pericolosissimo mentre un minuto più tardi Gaito sigla il 6-3 su tiro libero. Il recupero è incandescente con i rossi a Giocondi per proteste e poi nel finale a Marco Terenzi.

CITTA’ DI CISTERNA – CENTURY FUTSAL LATINA 3-6 (2-3 pt)

CITTA’ DI CISTERNA: London, Tassinari, Cianfanelli, D’Uva, D’Auria, Criscuolo, Fratini, Sofia, Clavari, Trobiani, Autiero, Grassia. All. Giocondi

CENTURY FUTSAL LATINA: Ciarla, Abbenda, Di Pastena, D’Angelo, Ciuffa, Martufi, Gaito, Terenzi, Prezioso, Angeletti, Bulboaca, Gregori. All. Angeletti

MARCATORI: 2’ Angeletti, 6’ Angeletti, 13’ Criscuolo, 24’ Bulboaca, 26’st Sofia, 12’st Angeletti, 18’st Ciuffa, 23’st D’Auria, 30’st Gaito (TL)

NOTE – ammoniti: Gaito, Bulboaca, Angeletti, Cianfanelli, D’Auria, Criscuolo, Fratini, Autiero. Espulsi: 29’st Giocondi, 31’ st Terenzi

You must be logged in to post a comment Login

h24Social