ORVIETO FOTOGRAFIA 2012: TRA I PROTAGONISTI IL FORMIANO ANTONIO DEL SESTO

Il giovane fotografo casertano, Antonio Del Sesto, naturizzato formiano, già vincitore assoluto del premio Fine Art Epson nell’edizione 2011 dal Fiof (Fondo Internazionale Orvieto Fotografia), promuove il suo ultimo lavoro di reportage sulla Cina, “Time that will’”. Sarà in mostra dal 16 al 30 marzo nel Palazzo del Gusto durante le esposizioni di Orvieto Fotografia 2012, la più importante convention di fotografia in Italia e nel contesto internazionale.

La mostra è composta da 14 scatti in bianco e nero accuratamente selezionati da un photoeditor di eccezione, Nazario Dal Poz (“Espresso Magazine”), e sarà visitabile gratuitamente nella cittadina umbra durante i giorni indetti dal Fiof.

“Time that will’” è un lavoro di reportage nato dal voler mette a fuoco le due caratteristiche principali della Cina di oggi: l’economia e la cultura. Peculiarità differenti, che si fondono per dare vita a quella che è la realtà del paese orientale. Una scelta di porre in primo piano due realtà così differenti ma comuni denominatori della progressiva crescita di questa nazione.

BIOGRAFIA

*Antonio Del Sesto*

Antonio Del Sesto è un fotografo professionista che si occupa di fotografia nel campo del ritratto e dei reportage sociali. Nel 2010 riceve la prestigiosa QIP (Qualified Italian Photographer), diventando il fotografo italiano più giovane qualificato. Nello stesso anno riceve un prestigioso Gold Award agli IPA International Photography Awards con il lavoro di reportage “The Change” realizzato in Cina. A gennaio 2011 viene  ricevuto esclusivamente dalla Xinhua Nexs Agency a Pechino per una lecture riguardo i suoi lavori di reportage e di ritratto. A marzo durante il Festival della Fotografia italiana, organizzato dal FIOF (Fondo Internazionale per la Fotografia), risulta vincitore assoluto del Digigraphie Epson Contest 2011, classificandosi, inoltre, al 1° posto nella categoria “ricerca e arte”. A Parigi dal Gran Prix de la Photographie 2011 riceve una menzione d’onore nella categoria del ritratto. A maggio 2011 è l’autore della copertina di una delle riviste di fotografia più importanti al mondo, PhotoWorld Magazine. Nel mese di agosto, nel corso degli International Photography 2011 della Lucie Foundation a New York, è vincitore di ben 4 menzioni d’onore nelle categorie di ritratto, fine art e reportage sociale. A settembre è stato selezionato da Vogue Italia per una mostra presso Palazzo Morando. A novembre 2011 sempre il FIOF lo seleziona per un’importante mostra al 14° Festival Internazionale delle Arti Fotografiche in Cina. L’intensità del lavoro di reportage “Memories” lo porta a essere scelto da Forum Photography Magazine negli USA tra i 100 migliori giovani artisti nel mondo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social