IL ROTARACT “TRA I VICOLI DI GALBA” CON IPPOLITO

Racconterà un’Italia diversa, che non conosciamo bene, e chiuderà i festeggiamenti per i 150 anni dall’Unità nazionale. Roberto Ippolito arricchirà la prima edizione di “Tra i vicoli di Galba” con la sua presenza al liceo scientifico di Terracina il 7 Gennaio. Il Rotaract, d’accordo con l’associazione “Ecco Fatto” promotrice dell’evento, lo premierà con una targa speciale per la saggistica storica nell’ambito della chiusura delle celebrazioni per il secolo e mezzo di Italia.
Giornalista e scrittore navigato, Ippolito è reduce dal successo di “Evasori” che, scritto nel 2008, sembra aver anticipato temi e problemi di strettissima attualità. La stessa attualità che pervade questo “viaggio tra le offese ai tesori dell’Italia” nel libro “Il Bel Paese maltrattato”, scritto poco più di un anno fa ma destinato a far riflettere. E a far parlare di sé proprio a Terracina, che ha molte delle sue ricchezze ancora da scoprire o, quantomeno, da valorizzare nel giusto modo.
“La ricchezza dell’Italia – si legge nella prima di copertina – è il suo patrimonio artistico, ambientale e culturale, ma né le istituzioni né gli italiani sembrano rendersene conto. Anzi, voltano le spalle all’identità nazionale. Alla cultura lo stato destina sempre meno, appena lo 0,21% del bilancio, solo 21 cent. ogni 100 euro spesi, mentre l’offesa sistematica a questa immensa risorsa ha una portata e un costo quasi incalcolabili: degrado, incuria, vandalismo, trascuratezza, saccheggi, burocrazia allontanano visitatori e turisti o non li richiamano come sarebbe possibile“.
“Il Bel Paese maltrattato” è un’inchiesta completa e aggiornata, un viaggio attraverso gli errori e gli orrori che una malsana gestione del patrimonio sta seminando lungo lo stivale: da Nord a Sud, tutte le ferite inferte alla bellezza di una nazione che fatica a volersi bene, un libro-denuncia che indigna e fa sorridere, un invito appassionato ad amare di più, finché siamo in tempo, il paese più bello del mondo.

________________________________

Roberto Ippolito è autore di Evasori. Chi come quanto. L’inchiesta sull’evasione fiscale (Bompiani, 2008). Ha pubblicato anche i libri L’Italia dell’economia (2000), Vivere in Europa (2002), 2014 il futuro che ci aspetta (2004), editi da Laterza. Giornalista professionista, ha curato a lungo l’informazione economica per il quotidiano “La Stampa”. In precedenza ha lavorato a “Il Mondo” e “Italia Oggi”. È docente di “Imprese e concorrenza” alla Scuola superiore di giornalismo dell’Università Luiss Guido Carli. Organizzatore di eventi culturali, è stato tra l’altro editor e responsabile degli incontri con l’autore del Festival dell’economia di Trento. È stato inoltre direttore della comunicazione di Confindustria e delle relazioni esterne della Luiss.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social