TRASPORTI: POLVERINI, AL VIA CAMPAGNA ANTIVANDALISMO NELLE SCUOLE SUPERIORI DEL LAZIO

E’ partita oggi la campagna antivandalismo 2011 messa in campo dalla Regione Lazio in collaborazione con Cotral Spa in 150 istituti superiori del territorio regionale, per prevenire il fenomeno del danneggiamento dei mezzi del trasporto pubblico, diffuso soprattutto fra i giovanissimi.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina, presso la Sala Tevere della Giunta regionale, dalla presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, alla presenza dell’assessore regionale alle Politiche per la Mobilità e il Trasporto Pubblico Locale, Francesco Lollobrigida, e dell’amministratore delegato di Cotral Spa, Vincenzo Surace.

La campagna, che ha come slogan “Avere cura dei mezzi pubblici conviene anche a te: essere giovani ha i suoi vantaggi ma anche delle responsabilità!” mira a sensibilizzare e promuovere tra i giovani la cultura del senso civico e del rispetto dei mezzi pubblici, e verrà realizzata attraverso diverse iniziative.

“Questa è una iniziativa rivolta in particolare ai giovani, ma non solo a loro – ha spiegato Polverini  – per sensibilizzarli alla cura dei mezzi pubblici, perché ciò che è pubblico è un patrimonio di tutti. Dobbiamo dire ai giovani che c’è bisogno di rispetto verso le persone e verso le cose. Parliamo ai giovani perché sono tra i maggiori fruitori dei mezzi pubblici e questa campagna durerà per tutto l’anno scolastico, coinvolgendo attivamente i ragazzi e la scuole”. La governatrice del Lazio ha ricordato come “da gennaio a settembre 2011 gli atti vandalici sono costati oltre due milioni di euro di mancata produzione, quindi è importante sensibilizzare i giovani che consideriamo sentinelle e promotori di questa cultura della responsabilità attraverso mezzi di comunicazione cui i ragazzi fanno più riferimento e che possono stimolare la loro curiosità”.

IL KIT INFORMATIVO – Il progetto di sensibilizzazione coinvolge circa 150 istituti superiori distribuiti sul territorio regionale (escluso il Comune di Roma), ai quali saranno spediti altrettanti kit informativi che permetteranno ai docenti di svolgere lezioni, approfondimenti e momenti di confronto con gli alunni. All’interno del kit sono contenute in media 600 copie (1 per ogni studente, 100mila le copie totali) di un fumetto romanzato realizzato appositamente per la campagna, 1 copia di un video-documentario sul vandalismo girato a bordo dei mezzi Cotral.

EVENTI NELLE SCUOLE – In 10 istituti scolastici selezionati, fra i 150 coinvolti nell’iniziativa, si terranno dibattiti e lezioni allargate alla presenza del personale della Regione Lazio e di Cotral Spa. Durante la giornata ci sarà la proiezione del video-documentario e verrà esposto uno dei bus maggiormente danneggiati dagli atti di vandalismo, alla cui visita seguirà un dibattito con le domande dei ragazzi ai docenti ed al personale tecnico presente.

IN RETE E SUI MEDIA – La campagna antivandalismo sarà allargata anche alla rete, grazie all’applicazione ‘Frammenti di Viaggio’, scaricabile gratuitamente da I-Phone, I-Pad e I-Pod Touch, che ripercorre lo storyboard del fumetto con in più elementi cliccabili che descrivono i danni e i costi necessari per rimediare ai danneggiamenti. ‘Frammenti di Viaggio’ è anche una fanpage di Facebook, pensata sia come forum informativo che come momento di discussione e confronto fra i ragazzi. La campagna sarà diffusa inoltre sui giornali locali e sulle emittenti radiotelevisive del territorio regionale e sui siti tematici destinati agli appassionati di fumetti e mondo Apple.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social