APRILIA, BAGNO DI FOLLA PER I TURBOLENTI. E STASERA ARRIVA RAF

Una piazza gremita di gente ha accolto il travolgente arrivo dei Turbolenti, il quartetto di cabarettisti del celebre contenitore televisivo “Colorado” protagonista della seconda serata di San Michele Arcangelo, la festa patronale di Aprilia che ha ritrovato lo spirito di altissimo profilo di qualche anno fa. Sul palco centrale di piazza Roma, prima dello spettacolo, a sorpresa è stato proiettato il trailer della fiction “Storie di borgata”, che in autunno andrà in onda sui circuiti Sky con prime sul grande schermo nei cinema della capitale. La fiction è nata da un’idea di Mirco Aliverini, soggetto di Aliverini, Domenico Astone e Daniele Blando, per la regia di Enzo Basile, aiuto regia Blando e segretaria di produzione Maura Campolucci. Alcune scene della fiction sono state girate in piazza Roma e dentro il palazzo comunale di Aprilia, dove è stata simulata una rapina a mano armata. Nel pomeriggio ai Salotti Culturali e di sera sul palco di piazza Roma sono intervenuti il regista Basile, Daniele Blando, l’attore Matteo Nicoletta, Maura Campolucci e naturalmente l’attore Francesco Paoletti, cittadino di Aprilia che ha avuto l’intuizione di portare alcuni ciak nella sua città.

La piazza gremita ha osservato con curiosità le scene in anteprima della sparatoria e della fuga dei banditi girate in piazza Roma.

Subito dopo sono saliti sul palco i Turbolenti, per un’ora e mezza di comicità allo stato puro, un lungo bis, e almeno un’ora a diretto contatto con i fan, senza lesinare fotografie, autografi e tanta simpatia.

La festa di San Michele Arcangelo continua oggi con la sua terza giornata nelle tre consuete aree di manifestazioni. In piazza Roma, in pieno centro storico arriva Raf, uno dei più importanti cantautori del panorama della musica pop italiana. Raf presenta i brani del suo ultimo album “Numeri”, partendo proprio dall’ultimo singolo capolavoro “Un’emozione inaspettata” e arricchendo lo show con i successi di una carriera lunga ormai un quarto di secolo. In piazza don Luigi Sturzo si riparte oggi pomeriggio dalle 16 con la terza edizione dei Salotti Culturali, dedicata quest’anno al 75esimo anniversario della fondazione di Aprilia. Alla pinetina di via degli Oleandri, dalle 21, c’è il rock delle band emergenti protagoniste del San Michele dei Giovani.

Domani sera è atteso un altro appuntamento tradizionale, la cerimonia di consegna del Premio San Michele. Sul palco di piazza Roma il sindaco Domenico D’Alessio, l’assessore Pasquale De Maio e il presidente del comitato promotore dei festeggiamenti Roberto Tomei premieranno i cittadini che si sono distinti nel corso dell’anno protagonisti dell’arte, della cultura, della società civile e dello sport. A seguire il concerto dei Rio e lo spettacolo dei fuochi artificiali allo stadio comunale Quinto Ricci.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social