LATINA, LE FIAMME GIALLE SCOPRONO SEI SOCIETA’ “EVASORI TOTALI”. DENUNCIATI TRE IMPRENDITORI

A seguito di articolate ed approfondite indagini, i Finanzieri della Compagnia di Latina hanno concluso una complessa attività di verifica che ha portato all’individuazione di sei società “evasori totali”, tutte facenti capo alla stessa persona, un cinquantacinquenne di Latina, i cui interessi economici risultavano i più variegati (alcune società operavano nel campo dell’edilizia, altre nel settore metallurgico, altre ancora nel mercato finanziario), ma con un unico comun denominatore: smarcarsi dal fisco.

La complessa attività ispettiva, tesa alla ricostruzione del volume di affari delle sei società per gli anni dal 2006 ad oggi, ha consentito di porre in luce il medesimo “modus operandi”, finalizzato all’evasione delle imposte proprio attraverso l’omessa presentazione delle dichiarazioni fiscali e la distruzione e l’occultamento dei documenti contabili.

All’esito dell’attività di verifica sono stati accertati ricavi sottratti all’imposizione IRES e IRAP per oltre 6,5 milioni di euro e un’Imposta sul Valore Aggiunto per oltre 1,2 milione di euro.

In questi casi la legge consente di applicare sui beni dei soggetti responsabili idonee misure cautelari a tutela del credito erariale, misure già richieste alla locale Agenzia delle Entrate.

Al vaglio della locale Procura della Repubblica è la posizione di altri due imprenditori (ex amministratori delle società coinvolte) denunziati dalle Fiamme Gialle per i reati di omessa presentazione delle dichiarazioni fiscali ed occultamento e distruzione della documentazione contabile obbligatoria, oltre a quella del 55enne, segnalato all’Autorità Giudiziaria anche per l’emissione di fatture per operazioni inesistenti.

Le indagini, inserite in un più ampio programma operativo in corso, finalizzato proprio all’emersione di ingenti flussi di denaro non dichiarati al fisco, proseguono per individuare i beneficiari dei proventi dell’evasione e le modalità di reimpiego della ricchezza illecitamente accumulata.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social