FUN’N BUS ANCHE IL PRIMO SABATO DI SETTEMBRE

Doveva essere l’ultimo sabato quello appena trascorso e invece ecco che la navetta Fun’n Bus sarà ancora a disposizione dell’intera popolazione anche il primo sabato di settembre.

Un grande successo quello che può vantare quest’anno la Prefettura di Latina grazie soprattutto alla messa in rete delle Istituzioni, dei privati e del mondo dell’associazionismo; dall’Assessorato Provinciale ai Trasporti, ricoperto da Fabio Martellucci, che ha continuato a promuovere, aderendo con forte impegno a questa iniziativa, la sua campagna di prevenzione contro le stragi sulle strade, a tutti i locali, stabilimenti e ristoranti della marina di Latina che grazie alla Confcommercio con Italo di Cocco e al Silb con Virginio Moro, hanno riconosciuto nella navetta fun’n bus non solo lo scopo sociale ma anche un volano per l’economia locale.

Un’iniziativa, quella del Fun’n Bus, che ha avuto la massima diffusione grazie ai servizi messi a disposizione dai Comuni di Latina, Cisterna, Aprilia, Fondi, Formia, Sperlonga e Gaeta, adeguatamente supportati dalla Croce Rossa, dal Consiglio Giovani di Aprilia e dalla Latina-commissione Sociale presieduta da Simona Mulè, dell’Associazione Europea e Familiari e Vittime della Strada Onlus e dalla Pro loco di Latina.

Si ritengono soddisfatti i ragazzi che fanno abitualmente uso della navetta; nel clima di festa che si respira a bordo, tra le varie canzoni intonate durante il percorso affermano: “un servizio che mancava e che stavamo aspettando da tempo e sopratutto.. che ci salva la vita”

E’ per lo spirito che contraddistingue la navetta Fun’n Bus, che i suoi frequentatori sono stati invitati a partecipare alla manifestazione nazionale ” I Vicoli del Vino” che si terrà a Prossedi il 10 e 11 settembre sotto l’Alto Patrocinio del Ministero per le Politiche Agricole e Forestali, con una corsa straordinaria che arriverà a Prossedi il 10 settembre. La manifestazione, infatti, quest’anno tende a cogliere il nesso tra “giovani e vino”, rappresentando una significativa occasione per avvicinarsi al consumo del vino in forma ludico-educativa e a sensibilizzare ad un consumo consapevole e moderato del vino, prodotto naturale,  promuovendo un nuovo stile di vita improntato alla conoscenza delle tradizioni enologiche locali, non disgiunta dal divertimento ma, con consapevolezza e intelligenza.

Due appuntamenti importanti, quelli di sabato 3 e domenica 10 (per Prossedi) settembre, a testimonianza dell’ottima riuscita dell’iniziativa che, già dal prossimo anno, dovrà costituire un servizio permanente e non più sperimentale a tutela della sicurezza stradale di tutti i cittadini.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social