IL SETTE AGOSTO LA NOTTE BIANCA DI GAETA

Finalmente anche a Gaeta la Notte Bianca, ovvero la notte degli eventi a 360° con musica, escursioni, divertimento, recitazione, esibizioni di artisti vari, visite guidate, menu a tema e finanche le selezioni regionali di Miss Italia, con la finale per il titolo di Miss Cinema Lazio 2011.

Ce ne sarà davvero per tutti i gusti e sopratutto fino alle 6 di mattina, dai giri in barca in notturna alla lettura di versi tratti dalle tre cantiche della Divina Commedia. E poi rievocazioni storiche della Roma Imperiale con tornei di gladiatori, una “nevicata d’agosto” con effetti speciali sul Molo Sanità, una serata fantasy per bambini su Monte Orlando e tantissima musica e animazioni fino all’alba.

Organizzata dall’associazione di promozione culturale e turistica “Gaeta Dinamica” (www.gaetadinamica.it), la Notte Bianca coinvolgerà buona parte della città con aperitivi musicali e degustazioni di prodotti tipici locali, visite gratuite nei musei cittadini, concerti fino alle 5 del mattino in via assolutamente eccezionale. Resteranno aperte al pubblico fino alle ore 3 la Pinacoteca Comunale d’Arte Contemporanea, il Museo Diocesano, il Castello Angioino (1h00), il chiostro San Salvatore, la Cappella d’oro e la Cripta di S.Erasmo.  Da non perdere, alle 2 di notte, nel suggestivo chiostro di San Salvatore (via Cajetani), il monologo “Sull’orlo del precipizio” tratto da I Racconti di Edgar Alan Poe e tra le 23 e l’una di notte nei musei: Pinacoteca Comunale, Museo Diocesano e Castello Angioino i versi della Divina Commedia con Massiliano Carrisi nelle vesti di Dante Alighieri.

“Ringraziamo il Comune di Gaeta – spiega Davide Rossillo, presidente dell’associazione Gaeta Dinamica- le forze dell’ordine, i vari sodalizi che si sono messi a disposizione, le attività commerciali e turistiche, l’ente parco Riviera di Ulisse, l’Arcidiocesi, l’Università di Cassino la Confcommercio, Radio Spazio Blu e i vari organi di stampa. Abbiamo concepito il tutto come una grande festa, un’occasione per divertirci e far divertire, per “condividere” la nostra città e le sue bellezze panoramiche, le sue ricchezze artistico-monumentali, la sua capacità di accoglienza turistica, la vivacità delle sue espressioni artistiche. Tutti – conclude Rossillo – devono sentirsi coinvolti e protagonisti: gli artisti, i musicisti, gli operatori, il pubblico, i residenti”.

Una festa di cui andare fieri, insomma, che potrebbe diventare un appuntamento annuale sempre più ricco di attrattive e coinvolgimento. Nessuno deve mancare: si parte alle 19 dalla spiaggia di Serapo a Lido La Perla con l’esibizione itinerante del Gruppo di Capoeira Soluna che raggiungerà con varie tappe  piazza Traniello. In Piazzale Bausan, alle 21.45, 72° edizione del concorso nazionale Miss Italia 2011 e poi concerti e musica nelle piazze Bonelli, Conca, Cardinal De Vio e molo Sanità con la nevicata d’Agosto fino alle 5. A concludere il tutto la Colazione al Mausoleo Lucio Munazio Planco alle 6 con navette gratuite per il parco.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social