PER L’ESTATE AGGIUNTI TRE TRENI SULLA ROMA-PRIVERNO-TERRACINA. PER L’ASSESSORE LOLLOBRIGIDA “NEL LAZIO AUMENTA QUALITA’ DEL SERVIZIO”

AGGIORNAMENTO – Cinque treni festivi in più per il mare, una nuova coppia di collegamenti da e per Ladispoli, cinque regionali “velocizzati” sull’Fr 2 Roma-Tivoli e nuovi bus sostitutivi per potenziare i collegamenti con la capitale. E qualche modifica di orario e di fermata per migliorare il servizio. L’orario estivo di Trenitalia, in vigore da domenica 12 giugno, recepisce le indicazioni della Regione Lazio e accoglie le richieste dei pendolari.

Per tutto il mese di agosto, la domenica e nei giorni festivi sulla linea Fr 7 (Roma-Priverno-Terracina) circoleranno tre treni pomeridiani aggiuntivi, diretti verso la capitale, di cui due con cambio a Priverno. Sull’Fr 5 Roma-Civitavecchia viaggeranno invece due convogli in più, uno la mattina per Civitavecchia e l’altro nel tardo pomeriggio per rientrare dal mare. Altra novità il regionale veloce Roma Termini-Ladispoli alle 7.56, che ripartirà dalla cittadina costiera alle 8.51 per raggiungere Roma Ostiense fermando in tutte le stazioni intermedie. Il collegamento, effettuato con carrozze a doppio piano tipo Vivalto, incrementerà di circa 1600 posti l’attuale offerta.

Infine, cinque treni dell’Fr 2 Roma-Tivoli, di cui quattro per Tivoli e uno per Roma, fermeranno solo a Roma Prenestina e a Lunghezza, riducendo di circa 10 minuti gli attuali tempi di percorrenza. Sulle linee Fr 1 Orte-Fiumicino ed Fr 3 Roma-Viterbo si prevedono, per l’estate, alcuni cambiamenti di fermate, mentre sulle Fr 1 Orte-Fiumicino, Fr8 Roma-Nettuno e sulle linee Terracina-Priverno e Orte-Capranica, nuovi servizi per la Roma con bus sostitutivi.

[Trasporti-Italia.com]

FERROVIE: LOLLOBRIGIDA, NEL LAZIO AUMENTA OFFERTA E QUALITA’ SERVIZIO

“Il servizio del trasporto ferroviario nel Lazio non ha subìto alcun taglio ma anzi ha avuto una implementazione tesa a migliorare la qualità degli spostamenti dei pendolari. Sono state inserite anche linee aggiuntive utili ad aumentare l’offerta per i turisti, come un treno crocieristi, convogli speciali per Valmontone, linee verso la costa”. E’ quanto dichiara l’assessore alla Mobilità e al Tpl della Regione Lazio, Francesco Lollobrigida.

“Nonostante la contrazione delle risorse disponibili – prosegue Lollobrigida – siamo riusciti a garantire i servizi della nostra regione sia su gomma sia su ferro, al contrario della maggior parte delle altre regioni. Lavoreremo ulteriormente – conclude – per fornire alla nostra regione un servizio adeguato, continuando a confrontarci con gli amministratori locali”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social