EVOTAPE, LA GIUNTA DI SANTI COSMA E DAMIANO RINVIA IL PAGAMENTO DELLE IMPOSTE AGLI OPERAI RESIDENTI

La Giunta comunale di Santi Cosma e Damiano ha sospeso per sei mesi ai dipendenti Evotape residenti sul territorio comunale, il pagamento delle imposte. Senza alcun aggravio o sanzione. Una misura concreta, dicono dal Comune, per cercare di andare incontro ai lavoratori in questo momento di grandi difficoltà economiche in cui versano fermo restando l’impegno su tutti i tavoli aperti a perorare la causa per una soluzione che consenta di salvaguardare i posti di lavoro. Ottima la decisione della Giunta e bene per i lavoratori Evotape ma una domanda agli amministratori comunali sia consentita: è stata adottata analoga decisione anche per tutti gli altri lavoratori rimasti senza occupazione e residenti sul territorio comunale? Speriamo di sì ma lo chiediamo ugualmente. E fiduciosi attendiamo una risposta.

***ARTICOLO CORRELATO*** (sindaco di Santi Cosma e Damiano Di Siena chiede un tavolo istituzionale – 23 marzo -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (riunione alla Evotape, i lavoratori chiedono garanzie VIDEO – 29 marzo -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (il comunicato Ugl Chimici dopo la riunione al Ministero – 7 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (soluzione lontana per la Evotape, il Comune di Santi Cosma invita alla cautela – 8 aprile)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Il Consiglio Comunale si riunisce in Provincia – 14 aprile -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO, Il consiglio comunale di Castelforte riunito a Latina sulla Evotape -18 aprile -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social