STAND INFORMATIVO DEL NUCLEO ANTIFRODI CARABINIERI ALLA FIERA AGRICOLA DI CAMPOVERDE

Dal 28 al 1° aprile il Comando Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari è presente con uno stand del Nucleo Antifrodi Carabinieri (NAC) di Roma alla XXVI Fiera Nazionale Mostra Agricola presso i padiglioni fieristici di Campoverde di Aprilia. L’iniziativa si inserisce nel quadro del programma di Comunicazione Istituzionale avviata dal Comando Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari per diffondere la cultura della “legalità” e della “sicurezza alimentare” nel comparto agro – alimentare. Per tutelare il sistema agro – alimentare è infatti necessario un impegno di tutti nel combattere le frodi alimentari, che vanno a danneggiare il consumatori e l’immagine delle produzioni nazionali. I visitatori potranno porgere domande e chiedere informazioni ai NAC presenti in fiera sul tema delle frodi alimentari e potranno documentarsi visionando un video che illustra le attività del Comando Carabinieri Politiche Agricole e dei suoi Nuclei Antifrodi Carabinieri che operano a tutela del cittadino. Nel corso della manifestazione in particolare il Reparto Specializzato dell’Arma sarà presente con i Militari del Nucleo Antifrodi Carabinieri di Roma per fornire utili e preziose indicazioni ai cittadini e agli operatori del settore soprattutto sulle più recenti normative comunitarie e nazionali sulla tutela dei marchi di qualità e sugli obblighi dell’etichettatura dei prodotti agro – alimentari. In particolare i NAC ricordano che vi è già l’obbligo di indicazione dell’origine o provenienza per i prodotti freschi e non trasformati: frutta, verdura, carni avicole, carni bovine, miele, uova, latte fresco, prodotti della pesca. In ogni caso anche per fugare dubbi o richiedere consigli, i consumatori possono consultare il sito istituzionale http://www.carabinieri.it/Internet/Cittadino/consigli/tematici/ , inoltrando segnalazione alla casella di posta elettronica ccpacdo@carabinieri.it , e contattando il numero verde 800020320. Per i casi più gravi e urgenti il cittadino può sempre rivolgersi a una delle oltre 4600 Stazioni Carabinieri diffuse su tutto il territorio nazionale

You must be logged in to post a comment Login

h24Social