SPERONA L’AUTO DELL’EX, CONDANNATO A 10 MESI

Davanti al giudice unico del tribunale di Latina, sede distaccata di Gaeta, ha patteggiato a dieci mesi di reclusione il 24enne di SS. Cosma e Damiano che speronò in via delle terme l’auto del nuovo fidanzato della sua ex. Il giovane difeso dall’avvocato Anna Marciano era stato accusato di omissione di soccorso, minacce aggravate, porto e detenzione di arma da taglio, lesioni personali dolose.

***ARTICOLO CORRELATO***

Comments are closed.

h24Social