CONTROLLI DI POLIZIA NEL TERRITORIO FONDANO

Nell’ambito dell’attività di prevenzione e repressione dei reati disposta dalla Questura di Latina, personale del  Commissariato di P.S. di Fondi diretto dal V.Q.A. Massimo MAZIO, nelle decorse giornate ha intensificato l’attività di verifica e controllo sia sul territorio di Fondi e zone limitrofe con specifici posti di blocco sia con mirati servizi rivolti ai pubblici esercizi, internet point ed armerie.

Per lo svolgimento di tali attività oltre ad unità  del Commissariato di Fondi, Squadra Volante ed Amministrativa, sono appositamente intervenute tre pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Lazio fatte convergere sulla zona a supporto dei servizi di prevenzione.

Sono stati svolti sei posti di controllo stradali con identificazione di persone e controllo veicoli; sono stati controllati due esercizi pubblici, due intenet point, due armerie e nove attività commerciali. Nel corso delle operazioni sono state elevate 4 sanzioni amministrative per varie inosservanze ed identificati gli avventori.

Nel corso delle attività, personale della Volante riusciva ad identificare un  rapinatore D.E. di anni 36, pregiudicato fondano, che giorni addietro avrebbe consumato rapina ai danni di una donna rumena che si intratteneva in un negozio del centro. L’uomo, riconosciuto dalla vittima, dopo gli accertamenti di rito, veniva deferito all’A.G. per i provvedimenti di competenza.

Comments are closed.

h24Social