PERQUISIZIONI NEGLI ISTITUTI SCOLASTICI A FONDI, HASHISH DIETRO UN’ARMADIETTO

reparto-cinofilo-poliziaNell’ambito dell’attività di prevenzione e repressione reati disposta dalla Questura di Latina,  la Squadra di polizia giudiziaria, collaborata dal personale di Volante del Commissariato P.S. di Fondi, ha eseguito delle verifiche all’interno di alcune scuole di Fondi.

Infatti, con l’ausilio dell’unità cinofila fatta appositamente convergere sul posto da Roma, sono stati ispezionati alcuni Istituti Superiori del centro, al fine di frenare il fenomeno dello spaccio e dell’utilizzo di sostanze stupefacenti all’interno degli Istituti scolastici.

Gli operanti, hanno dapprima accompagnato l’unità cinofila all’interno delle aule, corridoi e servizi, luoghi ove solitamente si radunano i ragazzi, successivamente sono stati anche “attenzionati” dai cani zaini e giubbotti utilizzati dagli studenti. L’obiettivo, è quello di scoraggiare i giovani non solo all’uso generico delle droghe ma ancor di più ad evitare il consumo sporadico delle sostanze, all’interno della scuola.

Durante il controllo, a terra celato dietro un armadio in un laboratorio, al momento utilizzato da numerosi studenti, il cane antidroga “FIRE” ha  rinvenuto  due confezioni in cellophane contenenti all’interno due piccoli panetti di hashish pronti all’uso oltre ad uno spinello già confezionato. Il tutto è stato debitamente sequestrato con verbale a carico di ignoti per il successivo inoltro all’Autorità Giudiziaria.

Successivamente venivano eseguite due perquisizioni domiciliari a carico di un sospettato, minorenne, per la ricerca di stupefacenti, terminata, alla presenza del genitore, con esito negativo.

Comments are closed.

h24Social