VASTA OPERAZIONE DELLA POLIZIA IN PROVINCIA

auto_poliziaNella scorsa serata, personale della Questura di Latina (Squadra Volanti, DIGOS, Squadra Mobile, Ufficio Immigrazione e Squadra Polizia Amministrativa e Sociale), ed in contemporanea con i Commissariati di Cisterna, Fondi, Formia, Gaeta e Terracina, ha attuato un coordinato e vasto servizio straordinario di controllo del territorio mirato alla prevenzione e contrasto di vari illeciti in tutto l’ambito provinciale, dall’abusivismo commerciale alla presenza illegale di stranieri, dalla detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti al monitoraggio di pregiudicati. Alle operazioni hanno partecipato complessivamente oltre 70 operatori della Polizia di Stato che hanno effettuato posti di controllo nelle zone ritenute più a rischio per la commissione dei reati, controlli a persone sottoposte agli arresti domiciliari e alle misure di prevenzione, controlli agli esercizi commerciali. Durante l’operazione il personale dell’UPGSP, nella zona circostante il centro commerciale Latina Fiori ha sorpreso un cittadino marocchino che dopo aver rotto il vetro posteriore di un auto si era impossessato di un telefonino ed di una borsa. Lo straniero, identificato in EL MESSKINI Fouad, classe 1985, è stato tratto in arresto. Da ulteriori accertamenti è risultato anche inottemperante all’intimazione della Questura di Verona di allontanarsi dal territorio nazionale. Le operazioni di controllo hanno consentito anche i seguenti risultati: 328 persone identificate di cui 65 pregiudicati, 142 veicoli controllati, 18 posti di controllo effettuati, 1 arresto,  7 persone denunciate, 21 cittadini stranieri identificati, 1 cittadino straniero espulso, 6 esercizi pubblici controllati,  2 esercizi pubblici contravvenzionati, 2 call center controllati, 11 perquisizioni domiciliari, 41 contravvenzioni al codice della strada, 5 patenti ritirate, 2 veicoli sequestrati, 1 veicolo rinvenuto.

Comments are closed.

h24Social