Serie C, il Racing Fondi sconfitto di misura a Caserta

Serie C, il Racing Fondi sconfitto di misura a Caserta

In molti speravano nel fatto che la vittoria casalinga contro la Fidelis Andria della scorsa settimana avesse rimesso a posto le carte in tavola. I tre punti, invece, non si sono raddoppiati e la squadra di mister Sanderra torna dalla trasferta con la Casertana con un bottino magro.

La sconfitta di lunedì sera per 1-0 maturata nel secondo tempo, dopo un’interruzione tra nella pausa dopo i primi 45’ più lunga del previsto a causa di problemi con l’illuminazione, fa sprofondare la formazione laziale penultima in classifica.

La graduatoria del girone C dell’ultima serie dei professionisti nel mondo del calcio, lascia la compagine del patron Antonio Pezone a 26 lunghezze, ben più avanti all’Akragas che è sprofondato a 11, ma in piena bagarre play-out. Sopra al Fondi, infatti, ci sono Fidelis Andria a 27 e Paganese a 28. La grande speranza è che la Reggina, fuori dalle posizioni che minacciano il ritorno nei dilettanti, è a 29 punti, solo tre in più della squadra allenata da mister Sanderra.

Il match di ieri, andato in diretta anche su Rai Sport, non è stato uno dei più spumeggianti per una squadra che a inizio stagione puntava ai play off e che ha tutt’ora una rosa da fare invidia a molti 11 che sono nella prima metà della classifica.

Dopo due cambi in panchina e forse troppi assetti tattici rivoluzionati, a Fondi, mentre lo stadio si svuota domenica dopo domenica, in molti ancora pensano al futuro, domandandosi quale sia il progetto dell’attuale dirigenza. La verità è che per ora sta parlando il campo, ed è lì che tifoseria e non solo, dovrebbe impegnarsi da qui a fine campionato, per poi capire cosa ne sarà del futuro calcistico della città.

Giovedì, intanto, prima del turno di riposo per i rossoblu, nell’infrasettimanale della trentunesima di campionato, alle 14,30 arriva il Cosenza. Altra partita da giocare con il coltello tra i denti e tutta la determinazione necessaria per puntare ad ottenere una salvezza tranquilla, che a questo punto della stagione, appare l’unico vero obiettivo del Racing Fondi.

Comments are closed.