Ingoia un mattoncino Lego, bambina elitrasportata a Roma

Tanta paura in quel di Sabaudia dove è dovuta intervenire anche l’eliambulanza per una bambina di 5 anni che, mentre giocava ha avvicinato alla bocca un mattoncino Lego ingoiandolo.

Immediatamente è scattato l’allarme, anche per i timori che hanno avvolto i genitori. Sul posto i sanitari della Croce Azzurra del posto.


Alla bambina pare sia stata praticata anche la manovra di Heimlich, ma, siccome la piccola lamentava ancora fastidi in gola si è deciso di trasferirla precauzionalmente presso l’ospedale Bambino Gesù di Roma.