Fondi, parcheggio interrato “temporaneamente chiuso”

Fondi, parcheggio interrato “temporaneamente chiuso”

Nella serata di giovedì il parcheggio sotterraneo di Fondi, posto al piano interrato del Municipio è stato chiuso. Il nastro bianco e rosso a delimitarne l’accesso e sul cancello un foglio bianco con su scritto “parcheggio temporaneamente chiuso”.

Il Comune spiega che la chiusura si è resa necessaria per fare manutenzione e adeguamento alle normative antincendio. Lavori definiti dallo stesso ente “improcrastinabili ” e “urgenti“.

Nelle scorse settimane era stato pubblicamente denunciato dal consigliere comunale di opposizione Salvatore Venditti (Camminare Insieme) lo stato di degrado del parcheggio.

Nella vicenda spiccano un paio di curiosità: una di tipo comunicativo considerando che sulla vicenda è intervenuto sia lo stesso Comune che il consigliere comunale Venditti, ma entrambi non con una nota ufficiale bensì con un post sui social; la seconda davvero singolare è che il parcheggio è chiuso ma ha più di qualche accesso aperto. 

Alla rampa d’ingresso, infatti, capeggia un nastro bianco e rosso a delimitare l’impossibilità di scendere e persino il cancello chiuso, ma l’uscita è aperta come pure alcuni ingressi pedonali. Questo perché contrariamente a quanto specificato dai cartelli e dalle regole del parcheggio alcuni lasciano le auto lì anche di notte.

Unico problema è che lasciando alcuni ingressi aperti succede che – come era stato segnalato in passato – i più giovani si intrufolano al piano interrato per chiacchierare e giocare. Anche dopo la chiusura di giovedì sera e anche malgrado ci sia scritto che l’area è video sorvegliata.

A PAGINA 2 IL POST SOCIAL DEL COMUNE DI FONDI

A PAGINA 3 L’INTERVENTO DEL CONSIGLIERE VENDITTI

Pagina: 1 2 3

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]