Barca contro gli scogli, salvati i nove occupanti

Barca contro gli scogli, salvati i nove occupanti

Intervento di salvataggio al largo delle isole pontone, per la Guardia di Finanza della Sezione operativa navale di Gaeta. Che giovedì pomeriggio hanno tratto in salvo nove persone.

Intorno alle 16.30, nel corso di un servizio di polizia marittima, il guardacoste G.210 -Finanziere Marra ha soccorso un’imbarcazione da diporto che, andando ad urtare sugli scogli antistanti le acque dell’isola di Palmarola, aveva subito danni all’apparato propulsivo e di governo. Danni che non consentivano alla barca di riprendere la navigazione, compromettendo la sicurezza dei nove occupanti, tra i quali un minore.

“Oramai versavano in uno stato di agitazione generale”, spiegano dalle Fiamme Gialle. Il provvidenziale intervento dei finanzieri di mare ha permesso di evitare ulteriori conseguenze, con il trasbordo delle persone in difficoltà sul guardacoste e l’immediato coinvolgimento delle ditte specializzate per il recupero dell’unità navale incagliata.

Alla fine, intorno alle 18, l’unità della Guardia di Finanza ha fatto ingresso nel porto di Ponza sbarcando i malcapitati. Anche questa volta, operazioni di salvataggio riuscite.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social