Coronavirus, divieto di passeggiate e corse anche sull’isola

Coronavirus, divieto di passeggiate e corse anche sull’isola

Cresce il numero dei sindaci che impongono il divieto di passeggiata per cercare di frenare il numero di contagi da coronavirus.

Dopo Gaeta e Formia, a vietare passeggiate e attività sportive all’aperto è così anche il sindaco di Ponza, Francesco Ferraiuolo.

Il primo cittadino ha imposto il divieto di praticare attività ricreative, come le passeggiate, e sportive, come la corsa, su tutte le strade dell’isola e anche singolarmente fino al 3 aprile.

Vietato insomma anche passeggiare da soli.

Off limits inoltre le spiagge.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social