Rimossi i serbatoi di gasolio della vecchia centrale, Giancos libera

Rimossi i serbatoi di gasolio della vecchia centrale, Giancos libera

Giancos libera da quelli che erano ormai noti come ecomostri.

Dopo anni di tira e molla, sono stati rimossi dalla spiaggia i serbatoi di gasolio della centrale elettrica ormai chiusa.

Un intervento per cui si sono prodigati l’assessore Michele Nocerino e l’ufficio tecnico del Comune di Ponza e che era atteso dopo che l’impianto ha chiuso i battenti.

Nonostante numerosi esposti presentati all’epoca, sull’arenile era stato realizzato un vascone in cemento armato per posizionare due serbatoi di gasolio necessari ad alimentare i motori della centrale elettrica.

L’area, dove è in corso da tempo anche la bonifica, versava in uno stato di profondo degrado. Tutto a due passi da porto e dal cuore pulsante dell’isola.

Ora è stato ripristinato un po’ di decoro.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social