Saranno esposti a Latina i resti dell’auto della scorta del giudice Giovanni Falcone

Saranno esposti a Latina i resti dell’auto della scorta del giudice Giovanni Falcone

Far conoscere alle nuove generazioni la lotta alla mafia e ricordare la strage di Capaci. Sono questi gli obiettivi dell’iniziativa della Polizia di Stato, organizzata con la collaborazione della Prefettura, del Comune di Latina, della Regione Lazio e dell’associazione Quarto Savona 15.

I resti dell’auto della scorta del giudice Giovanni Falcone saranno esposti a Latina, sotto i portici dell’Intendenza di Finanza, a piazza del Popolo, dal 27 novembre al 3 dicembre prossimi.

La strage di Capaci del 23 maggio 1992

‘Quarto Savona 15’ è proprio il nome dell’auto si cui viaggiavano gli agenti Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani che morirono nell’attentato esplosivo compiuto da Cosa Nostra il 23 maggio 1992 nei pressi di Capaci, per uccidere il magistrato antimafia Giovanni Falcone.

La teca con i resti dell’auto della scorta verrà presentata il prossimo 27 novembre, alla presenza delle autorità.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social