Ancora un investimento in centro, una bici prende in pieno un anziano

Ancora un investimento in centro, una bici prende in pieno un anziano

È successo a Fondi nei giorni scorsi in viale Vittorio Emanuele in pieno centro. Fortunatamente quasi nessuna conseguenza per il signore che, colpito da una bici guidata da una bambina sarebbe caduto rovinosamente a terra battendo la testa. Tanta paura, alla fine, e un’escoriazione sulla nuca il bilancio. Il problema grave, è che questo fatto è accaduto “in piazza”, in quella che spesso viene presentata come la più grande area pedonale della provincia di Latina, troppo spesso oggetto di qualsiasi tipo di irregolarità.

Non è la prima volta che si registrano incidenti del genere. Circa un anno fa era capitato ad un bambino che è finito addirittura al Bambin Gesù di Roma, per poi tornare a casa sano e salvo.

Inutili, o forse troppo blandi, i controlli nell’area pedonale. Perché è di quello sicuramente che si parla. Ma dall’altra parte c’è un’altra questione: che la piazza, specie se poco affollata, è usata dai velocipedi – seppur contrariamente a quanto prevedono le ordinanze locali – perché se Fondi ha la più grande area pedonale della provincia, probabilmente ha la distanza più bassa pro capite di piste ciclabili in zona, o tra le più basse con meno di 10 millimetri ad abitante.

Ma ciò non giustifica, ovviamente, le gare di biciclette in piazza, la scarsa attenzione per i pedoni e soprattutto il rispetto per le regole.

Proprio qualche mese fa il primo cittadino in conferenza stampa aveva risposto ad una domanda sulla questione promettendo più controlli. Ma quasi ogni giorno si registrano incidenti più o meno gravi o situazioni singolari che meriterebbero l’intervento di qualcuno che accerti che almeno in pieno centro le regole vengano rispettate.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]