Con eroina e anfetamine allo scalo ferroviario, arrestato un senza fissa dimora

Con eroina e anfetamine allo scalo ferroviario, arrestato un senza fissa dimora

Intorno alle 21 di lunedì, presso lo scalo ferroviario di Priverno, a conclusione di una specifica attività investigativa, i carabinieri della Stazione di Maenza e i colleghi del Nucleo operativo e radiomobile hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”, S.H. 31enne nato India.

L’uomo, senza fissa dimora, in seguito a una perquisizione personale è stato trovato in possesso di due “ovuli”, contenenti complessivamente circa 10 grammi di eroina e 4 grammi di anfetamine. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro, mentre l’arrestato, espletate le formalità di rito, associato presso la casa circondariale di Latina.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social