Ponza, forte “levantata”: tratte in salvo dieci persone

Ponza, forte “levantata”: tratte in salvo dieci persone

Nel tardo pomeriggio del 20 agosto sono pervenute diverse segnalazioni, tramite  “Numero Blu 1530”, circa la presenza, in ambito portuale e sul tratto di costa dalla spiaggia di Frontone e Cala Core, di unità in difficolta a seguito del repentino peggioramento delle condizioni metereologiche -Vento da Levante superiore a 20 nodi (tipologia di vento che, come ben noto, quando soffia sull’isola mette a dura prova tutti gli utenti del mare).

Immediatamente si disponeva l’uscita in mare dei dipendenti battelli G.C. A80 e G.C. L21 che riuscivano a trarre in salvo dieci persone di cui due bambini (colte da crisi di panico) per il successivo trasbordo degli stessi in porto. Contemporaneamente altri militari della Capitaneria di Porto di Ponza venivano impegnati in ambito portuale per fornire assistenza all’ormeggio in sicurezza alle numerose unità da diporto che chiedevano di rifugiarsi per la forte “levantata”. L’attività sopracitata si è conclusa nella tarda serata al calare del forte vento non facendo registrare ulteriori emergenze.

Si ricorda che per ogni emergenza in mare è possibile contattare la Guardia Costiera tramite il Numero Blu 1530, o in alternativa via radio VHF Canale 16 (canale dedicato alle emergenze in mare).

Comments are closed.

h24Social