La Regione si dice pronta a sostenere i lavoratori del pastificio Paone

La Regione si dice pronta a sostenere i lavoratori del pastificio Paone

La Regione Lazio, probabilmente per la prima volta, entra direttamente nella questione delicata della crisi del pastificio Paone di Formia. Lo fa per prendere la difesa dei lavoratori, evidenziando come in caso di difficoltà dello stabilimento, si impegnerà come istituzione per tutelare coloro che prestano servizio presso un’azienda storica del sud pontino. La questione è tornata d’attualità da qualche mese, da quando si parla del futuro appeso ad un filo del pastificio più famoso della zona.

“La Regione Lazio – si legge nella nota dell’Ente – segue con grande attenzione le sorti dello storico pastificio Paone di Formia, realtà imprenditoriale consolidata e che in 140 anni di storia è stato un punto di riferimento anche occupazionale per migliaia di addetti. Qualora i posti di lavoro, nel prossimo futuro, dovessero risultare a rischio, la Regione è pronta a intervenire a tutela dei lavoratori.”

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social