Trasporto pubblico locale, avallata la scelta del Comune di affidare il servizio alla Schiaffini

Trasporto pubblico locale, avallata la scelta del Comune di affidare il servizio alla Schiaffini

Avallata dal Tar di Latina la scelta del Comune di Ponza di affidare in via temporanea, nell’attesa di svolgere una gara pubblica, il servizio di trasporto pubblico locale alla Schiaffini Travel spa, escludendo a priori il precedente gestore, la Autolinee Ponza srl. I giudici amministrativi, ritenendolo in parte inammissibile e in parte infondato, hanno infatti respinto il ricorso della Autolinee, condannandola anche a pagare quattromila euro di spese legali al Comune e altrettanti alla Schiaffini.

Con un’ordinanza firmata dall’allora sindaco Piero Vigorelli, il 18 aprile scorso il servizio di trasporto pubblico locale era stato affidato alla Schiaffini. I mezzi della Autolinee, essendo piuttosto vecchi, erano stati considerati un pericolo per gli utenti e fonte di inquinamento per l’isola.

Alla Autolinee era poi stata negata la proroga del servizio nell’attesa di una nuova gara, unico aspetto su cui il Tar ha ritenuto non essere competente, essendo competenza dell’autorità giudiziaria ordinaria.

Per tutto il resto, però, i provvedimenti impugnati dall’ex gestore sono stati ritenuti legittimi dai giudici amministrativi, che hanno respinto il ricorso della srl.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social