Lesioni aggravate e porto abusivo d’armi, scattano i domiciliari per un 32enne

Lesioni aggravate e porto abusivo d’armi, scattano i domiciliari per un 32enne

Il 29 ottobre, alle ore 18 a Priverno, i Carabinieri della locale Stazione, hanno tratto in arresto C. B. C., 32enne di origini romene, residente a Priverno, in esecuzione dell’ ordinanza di detenzione domiciliare, emessa dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Latina.

L’arrestato, condotto presso la propria abitazione, ove rimarrà ristretto in regime di detenzione domiciliare, dovrà scontare la pena residua di mesi sette e giorni sette di reclusione, poiché riconosciuto colpevole dei reati di “lesioni aggravate e porto abusivo arma impropria”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]