Cori, successo per la presentazione del calendario 'Chi dice donna'

Cori, successo per la presentazione del calendario 'Chi dice donna'

alcuni partecipanti all'evento chi dice donnaOltre un centinaio di persone hanno partecipato alla presentazione del calendario 2014 targato «Chi dice donna», il terzo realizzato dall’associazione culturale tutta al femminile, dal 2010 impegnata nella promozione del territorio e delle sue tipicità e dell’integrazione tra le diverse etnie che vi risiedono.

Per l’occasione la fotografa Sofia Bucci ha immortalato le associate come se fossero i soggetti di famose opere d’arte e sullo sfondo i paesaggi di Cori e Giulianello. Gli haiku di Angela Marano ed alcuni proverbi locali impreziosiscono lo scadenziario disponibile presso Orocilù o richiedibile usando i contatti del sito http://chidicedonna.wordpress.com oppure della pagina www.facebook.com/AssCulturaleFemminileGiulianello.

Si chiudono così 12 mesi ricchi di attività e di soddisfazioni per l’associazione rosa che nel corso dell’evento ha anche anticipato i principali appuntamenti del 2014, come evidenziati pure nelle sette pagine a colori dell’almanacco.

Un’iniziativa contro la violenza di genere il 14 febbraio inaugurerà il nuovo anno, poi l’8 marzo un originale racconto della donna attraverso l’arte e l’artigianato tipico locale, coinvolgerà non solo le scuole ma anche le comunità straniere.

Il 20 aprile un pic nic al parco «VerdeAzzurro» adottato da «Chi dice donna» nell’ambito del progetto «CoGestire Verde», un momento conviviale di aggregazione e divertimento, ma anche di educazione a ripulire le aree verdi pubbliche dopo averle sporcate. Il 5 luglio il nuovo spettacolo teatrale, una parodia tragicomica di Romeo e Giulietta in dialetto corese e giulianese, con donne che interpretano ruoli maschili. Il 6 settembre gran finale con la terza edizione de «Il mondo in un paese», la grande festa multietnica.        

You must be logged in to post a comment Login

h24Social